Israele e lo spettro dell’Iran: missili oltre la linea rossa

Coinvolgimento - Raid contro la base di Teheran alleata di Damasco. Netanyahu teme il nemico alle porte (e il disimpegno americano)
Israele e lo spettro dell’Iran: missili oltre la linea rossa

È stata una notte frenetica in Medio Oriente e un’alba ancor più tempestosa. Nelle prime ore del mattino un gruppo di caccia ha penetrato lo spazio aereo libanese, ha trafitto quello siriano e lanciato 8 missili contro Tyas, la più importante base aerea siriana. Sono state distrutte diverse installazioni nella base comunemente chiamata T-4 e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.