Isis, bombe e kamikaze contro i cristiani: 45 morti

Isis, bombe e kamikaze contro i cristiani: 45 morti

Dopo la strage della vigilia di Natale, la comunità cristiana copta piange a una settimana dalle feste pasquali almeno 45 morti e un centinaio di feriti, tra i quali molti in gravissime condizioni. Due kamikaze affiliati allo Stato Islamico sarebbero gli autori del duplice attentato: il primo nella chiesa copta di Tanta, una cittadina a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.