Ischia, sull’isola degli abusivi si processa solo chi controlla

Il provveditore Carlea, che denunciò la “cricca”, è finito nei guai perchè voleva costruire il presidio della Forestale
Ischia, sull’isola degli abusivi si processa solo chi controlla

Se a Ischia l’abusivismo la fa da padrone, come riferiscono le cronache dopo il sisma del 21 agosto, forse dipende anche dallo strabismo delle istituzioni. Da otto anni le energie della procura della Repubblica di Napoli e del ministero delle Infrastrutture sembrano concentrate sulla lotta alla caserma del Corpo forestale dello Stato di Casamicciola. Cento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.