Irma arriva in Florida senza bussare

Danni passati e futuri - Oggi l’impatto sulla costa. Saccheggi nelle isole caraibiche devastate
Irma arriva in Florida senza bussare

“A Miami Beach l’atmosfera è tranquilla. Io ed altri 1500 inquilini abbiamo deciso di rimanere nel nostro palazzo, aspettando Irma”, ha raccontato ieri all’Ansa il manager italiano di una compagnia di crociere, alla vigilia dell’arrivo dell’uragano sulle coste della Florida. “La città è deserta perché mancano i turisti, ma ci sono parecchie auto ancora in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.