Ipab, affari d’oro e case che non si sa quanto misurano

Abitare - Lo straordinario caso di un appartamento al Pantheon passato da 50 metri quadri a 78, poi a 103, infine a soli 44
Ipab, affari d’oro e case che non si sa quanto misurano

Beati gli ultimi, i poveri, gli infelici. Beati soprattutto i ciechi romani che trovano ristoro almeno parziale alla loro disabilità in un patrimonio immobiliare di tutto rispetto: almeno 700 unità, tra appartamenti e locali, di cui 190 solo nel centro storico. Un miliardo e mezzo di euro il valore presunto di mercato. E beati gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.