“Io, secondo soltanto a Sherlock: obbedisci o ti revoco la borsa”

Il consigliere di Stato scrive: “Incomprensibili per me le cause degli assurdi comportamenti femminili”
“Io, secondo soltanto a Sherlock: obbedisci o ti revoco la borsa”

Deliri? Supercazzole? Di sicuro spia di comportamenti non specchiati. Questo emerge dai contenuti di Diritto e Scienza, la rivista interna, diffusa tra i suoi corsisti da Francesco Bellomo, il consigliere di Stato ed ex magistrato ordinario che si considera, parole sue, “dal punto di vista statistico il miglior investigatore dopo Sherlock Holmes”. Bellomo è ora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.