“Io non sono un medico, ma un anti-depressivo sì”

Carlo Verdone - Nella giornata mondiale della depressione l’artista si confessa: “Ho visto tanti morire, non si deve far finta di nulla”
“Io non sono un medico, ma un anti-depressivo sì”

“Prima di tutto ci tengo a dire una cosa: non ho mai detto di essere un medico e non mi sono mai finto tale”. Carlo Verdone è un esperto di medicine e conosce la depressione, anche se non ne ha mai sofferto. Ogni giorno gli amici le telefonano per avere consigli. A qualsiasi ora del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.