» Commenti
lunedì 30/05/2016

Io, mamma, Pannella e il Fagiolotto

Una faccia diversa dalle altre, occhi azzurrissimi e penetranti, capelli e ciglia folte. Una faccia plasmata dalle idee. È Marco Pannella che parla in tv di aborto. Ne parla come se fosse un argomento che lo riguarda personalmente “Vietarlo è pericoloso e rischia di essere fatto clandestinamente!” dice. In effetti una ragazza di scuola è […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Quegli austriaci un tempo migranti dei romani

Testatine

Testatina del 30/05/2016

Commenti
Cosa resterà...

Garibaldi, il barbone portafortuna

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×