Investimenti, niente stop

La sconfitta del Governo al referendum costituzionale non modifica i piani delle multinazionali che hanno scelto di investire in Italia. È il messaggio lanciato da Cisco Italia, impegnata nel piano “Digitalia” legato al progetto Agenda Digitale, e da General Electric, impegnata con il progetto Galileo co-finanziato dalla Regione Toscana e dal Mise. Le rassicurazioni sull’impegno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.