“Inchino” con santini della Madonna alla mamma dei boss

“Inchino” con santini della Madonna alla mamma dei boss

Un “inchino”, un omaggio ad una delle famiglie più pericolose della ‘ndrangheta, i Pesce di Rosarno: potrebbe essere questo il messaggio che ignoti hanno voluto lasciare l’altra notte affiggendo una decina di santini della Madonna della Montagna davanti l’abitazione della novantenne madre di alcuni boss della cosca. I santini sono stati trovati a Rosarno, sul […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.