In questo ristorante il personale è cento per cento italiano

Ho visto la terrificante fotografia del cartello che annuncia, sulla vetrina di un ristorante veneto, “personale al 100 per cento italiano” e ho ricordato la foto che riappare ogni anno, quando si ricordano le leggi razziali: “Questo negozio è ariano”. Possibile che ci sia chi non ha pudore a mostrare una simile “identità di vedute” […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.