In Perù solo il cibo può guidarti fuori dalla nebbia di Lima

Sorprese - Basta megalopoli d’Oriente, finalmente una vacanza lontano da tutto. Ma la capitale andina si rivela diversa dal previsto
In Perù solo il cibo può guidarti fuori dalla nebbia di Lima

Premessa necessaria: io vado quasi tutte le estati in vacanza in Oriente ma odio le megalopoli orientali in cui mi tocca (quasi) sempre atterrare e rimanere un paio di giorni. Soffro il caldo umido mescolato al traffico disumano mescolato allo smog mescolato ai clacson (che in India sono il tappeto musicale come i grilli nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.