» Economia
martedì 10/05/2016

In Etruria una “regia” per piazzare i bond a clienti ignari

Perquisita la sede. L’input quando papà Boschi sedeva nel cda: “Venduti come promozioni a persone inconsapevoli dei rischi”
In Etruria una “regia” per piazzare i bond a clienti ignari

La vendita di obbligazioni subordinate a risparmiatori privi di requisiti idonei sarebbe stata decisa da una “regia” in seno ai vertici dell’istituto di credito. Ipotesi già avanzata nei mesi scorsi dalla Procura di Arezzo e che ha trovato conferma dalla documentazione acquisita nel corso delle perquisizioni. Ieri, gli uomini della Guardia di Finanza sono entrati […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Economia

Banche fallite, Vegas si assolve

Commenti

Il senso (e il sentimento) di Alfano per i rifugiati

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×