In cammino con il ‘Cortile di Francesco’ per riscoprire le tappe del linguaggio

Si è conclusa la terza edizione della manifestazione organizzata ad Assisi e occasione di dialogo tra credenti e non

La preghiera non è geografia ma ha una direzione. Il Cortile di Francesco ha chiuso, ieri, ad Assisi, le sue quattro giornate d’incontri. Un’edizione – quella di quest’anno, la terza – dedicata al cammino. Un tema che procede dall’indicazione data ai frati del Sacro Convento dal papa regnante di tre specifici luoghi: testa, cuore e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.