In aula per 250 posti da pompiere: brogli e “aiuti” al concorso

A Roma fino al 12 giugno le pre-selezioni con 1200 partecipanti: schede quiz già compilate. Possibile annullamento
In aula per 250 posti da pompiere: brogli e “aiuti” al concorso

Un concorso poderoso: 1200 partecipanti per 250 posti nel Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. È in corso a Roma da lunedì scorso e terminerà il 12 giugno. Le cose, già complicate per l’esercito dei concorrenti, non stanno affatto filando lisce come l’olio. Anzi, in pochi giorni sono già state segnalate una serie di irregolarità […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.