Imt, grande imbarazzo per lo scandalo Madia

Ieri l’inaugurazione dell’anno accademico della scuola di alti studi. Gli studenti e i professori: “Serve un’indagine interna”
Imt, grande imbarazzo per lo scandalo Madia

Alla cerimonia di apertura dell’anno accademico della scuola di alti studi Imt di Lucca si è discusso molto di “eccellenza” e “merito”. Nessuno ha pronunciato il nome di Marianna Madia, ministro della Funzione pubblica, che lì ha conseguito il dottorato nel 2008 con una tesi di cui vaste parti erano copiate da lavori altrui, come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.