Il vuoto che partorisce il vuoto

C’è qualche partito che si occupa seriamente dell’Appennino? La risposta è semplicemente no. Ma forse la domanda è sbagliata. Non esiste più alcun partito che contenga al suo interno una cultura, un’idea della vita. Ci sono delle persone che si organizzano per partecipare alle elezioni. Tutto qui. Bisogna ripensare a questo punto la stessa idea […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.