Il viaggio di Tarek, il bimbo che cerca le conchiglie

Il viaggio di Tarek, il bimbo che cerca le conchiglie

“Quando nella sabbia vedi le conchiglie – gli hanno detto – allora vuol dire che sei arrivato al mare”. E Tarek cerca le conchiglie nella sabbia del deserto perché, arrivato al mare, potrà imbarcarsi, raggiungere la grande città italiana e giocare a calcio nella sua squadra del cuore. Sfogliare “Buon viaggio Tarek” – di Liberedizioni […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.