» Commenti
lunedì 30/05/2016

Il vento del nord che soffia da Torino

Non è un estremista Franzo Grande Stevens. È stato l’avvocato dell’Avvocato, dell’Aga Khan e di Michele Ferrero, per cui escogitò raffinatissime alchimie giuridiche a tutela dei brevetti dei Mon Chéri e delle altre dolci invenzioni della fabbrica di Alba. Ha servito, con la sua intelligenza, il meglio (mai il peggio) del capitalismo italiano, è stato […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Italia

“Voto No, mi batto contro questo aspirante dittatore”

Italia

Teste di Confindustria: ciuffi, brillantina e messe in piega

Commenti

Dalla democrazia alla cachistocrazia

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×