Il Tribunale di Sorveglianza riabilita Berlusconi

Il Tribunale di Sorveglianza riabilita  Berlusconi

Come ha rivelato ieri il Corriere della Sera, il Tribunale di sorveglianza di Milano ha deciso di “riabilitare” Silvio Berlusconi che resta pregiudicato, ma non subirà più gli effetti della condanna a partire da quello che più gli pesa: l’impossibilità di candidarsi alle elezioni per effetto della legge Severino (no all’elettorato passivo per sei anni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.