Il tormentone estivo dello strano caso dei falsi Modigliani

Il tormentone estivo dello strano caso dei falsi Modigliani

“Ci risiamo, ancora i falsi di Modigliani. Ma più che una storia infinita – prima il caso delle teste rinvenute nei fossi di Livorno nel 1984, ora i presunti quadri falsi esposti in mostra a Genova, a Palazzo Ducale – è il segnale che l’estate sta iniziando. Insomma, roba da sagra paesana che, in concomitanza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.