Il super-euro che rischia di schiantare la ripresina

Giù il dollaro - La moneta forte deprime l’export e l’economia, le stime del governo sono già state superate: la crescita può dimezzarsi
Il super-euro che rischia di schiantare la ripresina

Una notizia buona e una cattiva, in grado di vanificare la prima. Quella buona: Moody’s ha rivisto al rialzo la crescita economica dell’Italia, Pil al +1,3% sia nel 2017 sia nel 2018, contro le precedenti stime che prevedevano un incremento dello 0,8% quest’anno e dell’1% il prossimo. L’agenzia di rating ieri ha scritto che “si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.