Il sisma chiude l’ospedale: visite e dialisi nelle tende

Amandola (Fermo), inagibile il nosocomio dei Monti Sibillini: pronte due tensostrutture
Il sisma chiude l’ospedale: visite e dialisi nelle tende

I sigilli all’ospedale di Amandola, in provincia di Fermo, il solo ad essere chiuso di tutto il cratere che, oltre alle case, ha reso inagibili 35 municipi e 50 scuole, arrivano dopo l’ispezione di esperti arrivati da Pavia. “La struttura presenta lesioni strutturali di modello E, il più grave della scala, che non lascia scelta”, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.