Il senso del killer per il reality: uccidere la star e diventare il vero protagonista

Christina Grimmie - La cantante di “The Voice” ammazzata in Florida
Il senso del killer per il reality: uccidere la star e diventare il vero protagonista

Una giovane cantante americana che aveva appena terminato il suo concerto è stata ammazzata venerdì sera a Orlando, in Florida, da un fan, che poi si è ucciso. Christina Victoria Grimmie aveva appena 22 anni, era molto carina e simpatica: una ragazza di successo nel mondo dei social network e dei talent show. YouTube l’ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.