Il santone capro espiatorio per ogni occasione

Equilibri - L’ex mentore di Erdogan esiliato negli Usa possibile merce di scambio nei rapporti con Putin
Il santone capro espiatorio per ogni occasione

Ancora una volta, a solo poche ore dall’omicidio dell’ambasciatore russo ad Ankara, le autorità turche hanno ipotizzato che il poliziotto assassino del diplomatico sia un seguace di quello che da almeno tre anni è considerato il nemico pubblico numero uno di Erdoganland, vale a dire proprio l’ex mentore del capo dello stato turco: il teologo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.