“Il rogo delle sorelle rom per vendetta”. Caccia a fratello e amico del nomade

Fuoco al camper - La spiata sulla cinese scippata e uccisa dal treno
“Il rogo delle sorelle rom per vendetta”. Caccia a fratello e amico del nomade

“Egli altri?”, chiede il padre di Elizabeth, Angelica e Francesca dopo l’arresto a Torino del ventenne rom accusato di aver bruciato vive, con una molotov, le tre sorelle di 4, 8 e 20 anni. Il complice o i complici di Serif Seferovic sono ricercati dalla polizia. Uno è indagato e potrebbe essere il fratello, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.