Il ritorno horror di “Suspiria”. Ma questa volta è “de profundis”

Luca Guadagnino firma il remake della celebre pellicola di Dario Argento
Il ritorno horror di “Suspiria”. Ma questa volta è “de profundis”

Luca Guadagnino, dopo aver terminato qualche mese fa le riprese di “Call me by your name”, è tornato sul set per girare nelle Prealpi luganesi a nord di Varese, “Suspiria de profundis”, un remake del cult movie di Dario Argento “Suspiria” che riprende il titolo originale del libro di Thomas De Quincey che ispirò il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.