Il ritorno di B. da Vespa con finto dudù

L’altra sera dalla stanza da bagno abbiamo sentito la voce di Berlusconi provenire dal tinello; quale sorpresa, davanti al televisore, nello scoprire che non si trattava di Un giorno in pretura o di uno di quei documentari patinati che sulle sue reti ne celebrano la santità, ma di Porta a Porta, dove B. era ospite […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.