Il ritorno del Veneto indipendentista che sfida il governo

Evoluzioni - I Cinque Stelle condividono l’agenda del Carroccio: “Tutte le Regioni dovrebbero essere a statuto speciale”, dice il capogruppo Jacopo Berti
Il ritorno del Veneto indipendentista che sfida il governo

Da presidente del Consiglio in carica, Matteo Renzi aveva due difetti difficili da digerire per quel popolo veneto che da martedì pomeriggio, grazie a una sgangherata proposta di legge ispirata dalla Lega Nord e approvata dal Consiglio regionale, può fregiarsi dell’ambigua patente di “minoranza nazionale”. Roba da riserva indiana, comunque rivelatrice di una rivendicazione d’identità, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.