Il ritmo di Malet, il papà anarchico del poliziesco

Il ritmo di Malet, il papà anarchico del poliziesco

Che ritmo, il vecchio caro Léo Malet, tra i papà del poliziesco francese e morto vent’anni fa. A dimostrazione che se questo genere è diventato letteratura è merito soprattutto di scrittori come lui. Anarchico per vocazione, Malet ha avuto il suo alter ego nel personaggio di Nestor Burma, “sbirro privato” incline alle battute, alle donne […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.