Il regalo di Toti ai signori delle slot

Pugno di ferro o di ricotta Giovanni Toti vara la sua disciplina contro l’azzardo legalizzato. Ma in Liguria a molti invece sembra una sanatoria. Perché tra articoli e commi – sostiene il parlamentare M5S Matteo Mantero – si scopre che gli esercizi esistenti potranno restare. Chissà, magari il telegenico governatore riuscirà lo stesso a vendersela […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.