Il prof e la lady di ferro: le insidie per il Sultano

Il potere del presidentissimo Erdogan attaccato da Muharrem Ince del Partito repubblicano e dalla Aksener del Partito buono: obiettivo ballottaggio
Il prof e la lady di ferro: le insidie per il Sultano

È il professor Muharrem Ince a preoccupare più di tutti il Sultano, dal 2003 dominatore incontrastato della Turchia. Le elezioni presidenziali e legislative del 24 giugno sono imminenti e il presidente della Repubblica Recep Tayyip Erdogan alza i toni contro il più temibile dei suoi avversari, l’unico in grado di mettere a rischio la sua rielezione, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.