» Mondo
sabato 17/06/2017

Il prigioniero americano da rivale di Bin Laden a icona del salafismo

Al Baghdadi - La parabola del predicatore iracheno da Camp Bucca alla guida dello Stato islamico
Il prigioniero americano da rivale di Bin Laden a icona del salafismo

Proclamando ieri di avere ‘forse’ ucciso il Califfo al-Baghdadi, il ministero della Difesa russo probabilmente ha cercato di bilanciare l’effetto di un altro annuncio: pochi giorni fa gli americani avevano informato il mondo che i loro alleati siriani erano ormai alle porte di Raqqa. Di modo che se gli uni un giorno si prendessero il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Vivo, morto, X: il Cremlino e il raid “letale” sul Califfo

Mondo

Per parare il Russiagate. Trump attacca Cuba

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio
Mondo
La storia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio

di
Il risveglio degli abusati dai preti argentini
Mondo
La polemica

Il risveglio degli abusati dai preti argentini

di
“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”
Mondo
La storia

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×