Il potere dei social media e i giornalisti “mucche”

Il potere dei social media e i giornalisti “mucche”

“La più grande bugia che ti rifilano è che Internet è fatta per te. Ci piace pensare a noi stessi come a persone capaci di scegliere, dotate di gusto e che apprezzano i contenuti personalizzati. Internet non è fatta per noi, ma per le società che dominano i flussi di informazioni in rete”. Così scrive […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.