Il piccolo schermo si pappa sempre più il grande (schermo)

Migliori attori e produzioni, milioni di dollari investiti e risultati sorprendenti: gli “episodi” stendono il botteghino del cinema, che si salva solo in pochi casi come con “Star wars”
Il piccolo schermo si pappa sempre più il grande (schermo)

C’era una volta il grande schermo. Ricordate? Si usciva la sera, se si aveva tempo anche di pomeriggio, si compravano popcorn e Coca Cola e ci si immergeva per un paio d’ore nella storia che scorreva davanti ai nostri occhi. D’accordo, stiamo esagerando, il cinema esiste ancora, ma ormai è lecito domandarsi: per quanto? Non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.