Il Pd ripropone il modello “tedesco”: no da M5S e Lega

Il Pd ripropone il modello “tedesco”: no da M5S e Lega

Legge elettorale, il Pd rilancia sul “tedesco”, ma il M5S si sfila. A oltre mesi dal voto che alla Camera affondò il ddl per una nuova legge , il relatore del testo Emanuele Fiano (Pd) ripropone il modello tedesco modificato, ovvero una legge proporzionale con collegi uninonimali e listini bloccati (ma senza la possibilità del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.