Il Pd è ‘meridionalizzato’: addio nord e regioni rosse

Tutto torna - Metà degli iscritti ormai sono al Sud e pure i migliori risultati alle urne: in Emilia, Toscana & C. è tracollo
Il Pd è ‘meridionalizzato’: addio nord e regioni rosse

La tendenza era in atto almeno dalla fondazione del Pd (2007), ma ormai si è passati dall’insediamento territoriale del partito a quello elettorale: i democratici sono ormai un organo politico a trazione meridionale. I numeri sono abbastanza netti tanto che li sottolinea persino l’Istituto Cattaneo, non sospetto di antipatie per Matteo Renzi: “L’aspetto interessante è […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.