“Il patto Italia-Libia favorisce gli schiavisti”

Mussie Zerai - Il prete eritreo denuncia il peggioramento delle condizioni dei migranti
“Il patto Italia-Libia favorisce gli schiavisti”

Padre Mussie Zerai, il prete eritreo “apostolo dei migranti”, già candidato per il Premio Nobel per la Pace, ha chiesto di “revocare il memorandum italiano con la Libia” denunciando il peggioramento della tratta degli schiavi. Al suo appello si è unito anche Othmano Belbeisi , capo della missione Oim (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni) in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.