Il paladino del “bloqueo” che sussurra a Donald

Claver-Carone - Il cubano di Miami contrario a togliere l’embargo Usa fa parte del team presidenziale
Il paladino del “bloqueo” che sussurra a Donald

Donald Trump ha inviato il suo primo segnale di quale potrebbe essere la sua politica nei confronti di Cuba una volta insediatosi alla Casa Bianca. Un segnale che preoccupa il vertice politico dell’Avana alla fine di una settimana di manovre militari che hanno quotidianamente monopolizzato i mass media dell’isola col loro messaggio di prepararsi alla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.