Il mondo dei sogni che affama i lavoratori

Disney poverty - Il “senatore rosso” Sanders difende gli impiegati del parco dei divertimenti Usa
Il mondo dei sogni che affama i lavoratori

Nel mondo delle favole è scoppiata la guerra. Mickey Mouse e Minnie hanno fame. Stanno urlando: vogliamo giustizia. California del Sud, nella città-giocattolo della Walt Disney, Anaheim. Il “posto più felice del mondo, dove i sogni diventano realtà”, come promette l’insegna, è l’incubo in technicolor di migliaia di lavoratori. È povertà al gusto pop-corn, indigenza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.