Mattarella, il metodo di Sergio: “Io ricevo soluzioni, non le propongo”

La discontinuità con Napolitano nei due colloqui al Quirinale: la paura dell’esercizio provvisorio, l’Italicum e il voto nel 2017
Mattarella, il metodo di Sergio: “Io ricevo soluzioni, non le propongo”

Il metodo, innanzitutto, che serve a comprendere il nuovo contesto del Quirinale, dopo l’anomalo novennato di Giorgio Napolitano. Così, in vista del secondo compleanno al Colle, il biennio preciso cadrà alla fine del prossimo gennaio, Sergio Mattarella si cimenta con la prima, pesante crisi politica del suo mandato. E la definizione che fanno circolare i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.