Il messaggio del Bataclan: la musica vince sul jihad

Parigi, un anno fa - 13 novembre 2015, attacco nella Capitale del commando islamico: 130 morti e 350 feriti Il locale simbolo della strage riapre stasera con Sting
Il messaggio del Bataclan: la musica vince sul jihad

Qualcuno ha lasciato bouquet di fiori e messaggi sulle transenne che da giovedì sono ricomparse ai piedi del Bataclan. Sylvie accende una candela e la posa per terra: “Volevo venire a raccogliermi qualche minuto prima degli omaggi ufficiali – dice – allora ci sarà di nuovo tanta gente, persone a fare foto, preferivo stare da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.