Il medium chiamato Allen. Vent’anni senza Ginsberg

Anniversari - San Francisco, i piatti sporchi e il sassofono di Rivers
Il medium chiamato Allen. Vent’anni senza Ginsberg

C’era una scaletta ripida nella casa al numero 78 della Ottava strada, dove la Terza Avenue diventa Bowery. Erano due stanze, di qua la cucina (si cucinava su una stufa, se qualcuno avesse mai cucinato, ma c’erano sempre piatti sporchi) e di là un lettone sempre disfatto, messo per traverso tra muri di mattoni. Su […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.