» Mondo
sabato 08/04/2017

Il Mediterraneo e la dottrina Putin: questa è cosa nostra

Il Cremlino non farà passi indietro, ha bisogno delle basi navali siriane per espandere il raggio d’azione fino alla Libia
Il Mediterraneo e la dottrina Putin: questa è cosa nostra

La fregata RFS-494 della classe “ammiraglio Grigorivich” ha passato ieri mattina il Bosforo, diretta alla base russa di Tartus: sulla sua rotta si troverebbero i due cacciatorpedinieri americani che la scorsa notte hanno lanciato l’attacco missilistico sulla Siria. La nave da guerra russa è di ultima generazione: dotata di missili da crociera land attack a […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Un colpo per sparigliare e unificare il Paese

Mondo

Quando il magnate ammoniva Obama: “Stai lontano dal conflitto”

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio
Mondo
La storia

Venezuela colonia cubana tra ideologia e petrolio

di
Il risveglio degli abusati dai preti argentini
Mondo
La polemica

Il risveglio degli abusati dai preti argentini

di
“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”
Mondo
La storia

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×