Il Medio Oriente secondo Donald: vicino a Israele, ma faccia da solo

Tel Aviv - La destra plaude, Haaretz teme disinteresse
Il Medio Oriente secondo Donald: vicino a Israele, ma faccia da solo

Obama? Una delusione. Per una fetta di Israele, e di ebrei americani, il presidente di colore non era l’uomo giusto. All’elezione di Donald Trump, molti iscritti all’Aipac (The American Israel Public Affairs Committee) avranno stappato lo champagne. L’Aipac viene considerata la più potente lobby ebraica degli Stati Uniti e il 22 marzo ha ospitato il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.