Il maxiappalto non si ferma all’alt di Cantone

Prorogata per le pulizie negli istituti: tra i beneficiari il Cns, a cui aderisce la coop 29 Giugno di Buzzi
Il maxiappalto non si ferma all’alt di Cantone

Non è servita a molto la segnalazione dell’Autorità anticorruzione sugli appalti per le pulizie nelle scuole. Perché il governo, due giorni fa, ha ripresentato alla Camera il testo sulla conversione del decreto legge già approvato in Senato sulle “misure urgenti per il sistema scolastico”. In sostanza, con questo decreto legge si aggiungono 64 milioni di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.