» Politica
domenica 17/07/2016

Il maestro Veronesi abbandona il palco per protesta

Il maestro Veronesi abbandona il palco per protesta

Una “Tosca” con colpo di scena, quella che giovedì sera ha aperto il Festival Puccini a Torre del Lago, Viareggio. Dopo la fine del primo atto, il maestro Alberto Veronesi ha preso un foglio, si è girato verso il pubblico e ha interrotto lo spettacolo perché “prostrato dall’insulto alla democrazia perpetratosi a Viareggio”. La protesta […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Il Corriere ha un padrone, Repubblica è (dell’) azionista

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×