Il lodo tra Salvini e Di Maio: ecco la prescrizione differita

Quasi pace - Il M5S ottiene lo stop dopo il primo grado e l’applicazione a tutti i reati, la Lega l’entrata in vigore nel 2020. Davigo: “Gli effetti? Si vedranno quando sarò morto”
Il lodo tra Salvini e Di Maio: ecco la prescrizione differita

L’accordo c’è. Quindi il contratto, ossia il governo, non è saltato, come minacciava sul Fatto di ieri Luigi Di Maio in caso di frattura. In meno di un’ora, ieri mattina a Palazzo Chigi, lui e Salvini hanno formalizzato l’intesa sulla prescrizione, una rogna più o meno risolta già in nottata. E allora strette di mano, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.