Il lato oscuro di Osho: veleni, miliardi e proseliti fanatici

Serie Netflix - Biografia per immagini del santone indiano e la comune dell’Oregon negli anni 80 in guerra con i cow-boy
Il lato oscuro di Osho: veleni, miliardi e proseliti fanatici

“Ho vinto alla lotteria una Rolls-Royce!”, ci disse l’euforico Lorenzo S., e noi tutti lo guardammo con grande invidia. Era l’estate del 1984, mi trovavo a Los Angeles per raccontare le Cocacoliadi, lo avevo conosciuto quando lavorava all’Espresso in Italia, prima che se ne andasse in India, sedotto dagli insegnamenti sincretici del misticismo “arancione”, a […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.