Il grido di Elisabetta alla prova della chemio

L’ex cantante dei Prozac+ ora nei Sick Tamburo ha inciso un brano sulla cura per il cancro
Il grido di Elisabetta alla prova della chemio

“Se bastasse una canzone” a risolvere i problemi sarebbe magnifico, ma se così non è quel che è certo e appurato è che una canzone può aiutare. È il caso di La fine della chemio, che Gianmaria Accusani ha scritto per l’amica e compagna di band nei Sick Tamburo e prima ancora nei Prozac+, Elisabetta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.